corte-dei-conti-andria


La Corte dei Conti – Maggio  2015
“5.4. È pertanto da confermare la statuizione della Sezione regionale che con l’impugnata deliberazione ha ritenuto “il mancato rispetto del patto di stabilità interno per l’esercizio 2012 […]
10. Resta fermo che il parziale accoglimento del ricorso non è sufficiente a modificare i complessivi e consequenziali effetti della pronuncia negativa del controllo […]”

Scarica il testo completo.

download_pronto

La Corte dei Conti boccia il bilancio comunale


La Corte dei Conti – Gennaio 2015
“la sussistenza di una cassa asfittica e di una cospicua mole di residui passivi, hanno indotto forzatamente il comune a fare ricorso in maniera significativa e continuata alle anticipazioni di tesoreria ed all’impiego di entrate vincolate. Il collegio, infine, non può esimersi dal censurare la condotta superficiale, se non proprio spregiudicata tenuta dall’ente”

Scarica il testo completo.

download_pronto